Crea sito

INTERNOENKI e LA CANTERA presentano

 ESCAPE='HTML'

INTERNOENKI e LA CANTERA presentano

......................................................................

DEGENERETIOOON!
PRIMO STUDIO

Composizione e Regia Terry Paternoster

con Serena Alfano, Raffaele Navarra, Alessandro Vichi, Pierfrancesco Rampino, , Ezio Spezzacatena

Produzione Internoenki/La Cantera

PRESENTAZIONE

"DEGENERATIOOON" è un format di teatro incivile, un racconto corale sul tema della degenerazione da network. E' il risultato del primo studio di un percorso di ricerca, intrapreso dall’autrice-regista Terry Paternoster (Premio Scenario per Ustica 2013) con il Laboratorio Creativo La Cantera, che muove al recupero del moderno senso della collettività, facendo da contrappunto alla de-generazione dei gruppi virtuali.

Dopo una riflessione sulle storie del nuovo schiavismo, che viaggiano in parallelo con storie d'omologazione, consumismo, controllo, de-popolazione, dipendenze, prostituzione minorile e un sacco d’altra roba, si arriva al network e all'illusione della collettività virtuale: il male moderno, un male che distrae dal mal di vivere, in un mondo dove persino l’amore è diventato il privilegio di pochi, che possono concedersi il tempo di amare. Alla fine una storia d’amore? Sì, molto alla fine.

Per ora è solo una concertazione polifonica, ironica e graffiante, con intermittenze ciniche, dialogiche e monologanti, in perfetto stile InternoEnki. Un gioco di parole che si incastrano in una partitura ritmica corale, anti-drammaturgica e anti-grammaticale. È un dramma frigido e felicitante, che sdrammatizza il mal costume e la “maleducazione”.  Un dramma anti-convenzionale. Che fa ridere. Ridere di lacrime. Un dramma che rigenera. Degenerando.

BIOGRAFIA

TERRY PATERNOSTER nasce nel 1979 a Milano. Dopo il Diploma d'Arte Drammatica, si laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo - Teatro e Arti Performative alla Sapienza di Roma. Qui inizia la sua carriera professionale, lavorando con registi italiani e stranieri. Come attrice-autrice-regista riceve numerosi riconoscimenti, fra gli ultimi: Premio Scenario per Ustica 2013; Napoli Fringe Festival 2013; Premio Radio RAI Microfono di Cristallo; Chiave d'Argento Imola per il Teatro; Premio In Breve Teatro Puccini di Firenze. E’ fondatrice e direttore artistico del COLLETTIVO INTERNOENKI, Associazione di Promozione Sociale per la Ricerca. Il Collettivo è composto da ragazzi  e ragazze provenienti da varie regioni italiane (Lombardia, Friuli, Campania, Lazio, Umbria, Puglia, Abruzzo, Sardegna) che lavorano coraggiosamente e incessantemente alla costituzione di un “Teatro INCIVILE”. Un teatro dissacrante e politico quello che promuovono, capace di coniugare impegno civile e ricerca, alla riscoperta di un linguaggio in grado di comunicare l’oggi e di trasformare la scena in uno strumento d’arte e contro-informazione. Nel 2013 fonda il LABORATORIO CREATIVO LA CANTERA, un LABORATORIO TEORICO-PRATICO SULLE FUNZIONI NARRATIVE DEL CORO E SULLE TECNICHE DI DRAMMATURGIA CONCERTISTICA. Il progetto laboratoriale, nasce con la principale finalità di formare un gruppo, tramite un percorso didattico sperimentale diretto allo studio delle tecniche di base della concertazione ritmica e corale. L’esperienza teatrale diretta, è per i partecipanti, occasione di indagine e di ricerca sulle relazioni sceniche e su quelle più propriamente umane, arrivando a porre fondamentali domande sul concetto di collettività e di rapporto individuo-società.  La Cantera è un termine comunemente associato al mondo del calcio, è un vivaio di aspiranti calciatori dal quale le società calcistiche attingono ogni anno i migliori giocatori emergenti. Il laboratorio creativo La Cantera propone una squadra di giovani creatori di idee, un vivaio di nuove voci e nuove menti.

DE-GENERATION - Un format di teatro in-civile, un racconto melodico, una parodia cattiva della nostra de-generazione.